venerdì 9 gennaio 2015

JUNIORES REGIONALI Il rumeno Margean mette ko la Guardia di Finanza

E’ esplosa la stella di Margean lo scorso sabato nella partita interna della Juniores Regionale del Guidonia contro la Guardia di Finanza. Un gol e tanti lampi per l’attaccante rumeno. Non è stata una partita facile per i ragazzi di Della Libera, al rientro dalle vacanze natalizie. Al 9’ il Guidonia ha costruito la prima palla gol con Frezzotti che ha servito l’assist giusto a Margean, il quale ha dato il pallone a Tulli per il tiro a lato. La risposta degli ospiti è arrivata con una conclusione fuori di Fierro. Al 29’ l’episodio contestato con l’espulsione di Rubeis per proteste, una decisione quella del direttore di gara Ferrari di Ciampino apparsa esagerata. In dieci contro undici il Guidonia si è unito ancora di più e ha trovato il gol del vantaggio al 32’: Tulli ha servito alla perfezione Margean per il tocco sottomisura, sporco ma efficace. Al 42’ Margean si è guadagnato anche un rigore per l’atterramento di Di Renzi, dal dischetto Di Giammarco ha respinto la conclusione di Tulli.
Nel secondo tempo Frezzotti ha messo in condizioni Margean di colpire a rete, ma Zaroia in extremis ha intercettato il passaggio. Al 14’ diagonale debole di Tulli dopo una bella azione personale. Donnarumma su punizione ha provato a chiamare in causa D’Artibale e al 38’ Cavalcanti di testa non ha inquadrato la porta da buona posizione come Aricchini che ha alzato la mira dall’area piccola. Il Guidonia si è reso pericoloso in contropiede nei minuti di recupero, perfetto assist di Andreangeli per Galluzzi che ha sbagliato un gol solo davanti al portiere con il pallone che è uscito di poco rispetto al palo.
Con questo successo il Guidonia ha migliorato ancora la sua classifica. Dopo un inizio shock con appena un punto conquistato nelle prime 5 giornate, i guidoniani hanno messo insieme 19 punti nelle successive 8 partite. Ora Frezzotti e compagni sono al settimo posto con 20 punti. Prossimo avversario il La Sabina nella giornata di domani, sabato 10 gennaio. Previsto il ritorno in campo del fantasista Davide Cordiali. A centrocampo squalificato Rubeis, probabile l’esordio di Figà tesserato in settimana.

GUIDONIA-GUARDIA DI FINANZA 1-0

(13a giornata del campionato Juniores Regionali 2014/2015)

Guidonia: D’Artibale, Ongaretto (34’ st Proietti), De Stefano, Talone (46’ st Santamaria), Marino S., Andreangeli, Rubeis, Monaco, Tulli, Frezzotti, Margean (24’ st Galluzzi). A disp.: Marino T., Delle Vedove. All.: Della Libera.
Guardia di Finanza: Di Giammarco, Zaroia (24’ st Bartoli), Ciffo, Tittoni, Di Renzi, Aricchini, Provenza (1’ st Laudoni), Fierro (13’ st Benedetti), Donnarumma, Piombo, Cavalcanti. A disp.: Gabrielli, Baiocco, Borvi, Misino. All.: Di Giosia.
Arbitro: Ferrari di Ciampino.
Marcatore: 32’ pt Margean (Gui).

Note: espulso Rubeis (Gui) al 29’ pt per proteste. Ammoniti Provenza (Gdf), Piombo (Gdf), Tittoni (Gdf), Talone (Gui), Zaroia (Gdf), Tulli (Gui). Angoli: 3-2 per la Guardia di Finanza.


Nessun commento:

Posta un commento